Acconciatore 1° e 2° anno



Corso Riconosciuto in ambito Nazionale a norma della Legge 845/1978

Autorizzato dalla Provincia di Potenza - Regione Basilicata

Abilitante ai fini dell'esercizio della professione di acconciatore in proprio e presso Parrucchieri abilitati.  

Durata: biennale (1900 ore )

Requisiti di accesso: Licenza Media

Criteri di ammissione: Presentazione domanda

Esame finale: In sede

Documentazione:

  1. 1) Certificato di identità personale;

  2. 2) Fotocopia autenticata del titolo di studio;

Discipline comprese nel programma di formazione: Anatomia - Fisiologia - Dermatologia - Elementi di igiene - Chimica - Epidemiologia - Cosmetologia - Morfologia del viso - Legislazione e diritto del lavoro - Scienze e psicologia della comunicazione - Economia e Marketing - Informatica - Colorimetria - Tricologia - Tecniche varie di colorazione: Colpi di luce e méches - Tecniche varie, base e avanzate, di colpi di luce e méches:  cuffie, stagnola, pettine, spatola (monocromatiche e multicolore) - Styling,  tecniche varie: piega a phon, bigodini, ferro, piastra, pizzicato, ecc, in tutte le varianti (sia classiche che innovative) - Acconciature ed intrecci:  da cocktail, da sera, da sfilata e da sposa  - Taglio maschile e femminile - Forbice, rasoio e macchinetta in tutte le varianti di volume e lunghezza, con tagli classici e moderni -  Ondulazione - Tecniche varie di ondulazione permanente - Liscio permanente. 

Sbocchi occupazionali: Esercizio della professione di acconciatore presso Parruchieri abilitati

Sede di svolgimento: Via Gramsci, 11 – Villa D’agri (PZ)

Contatti:  info@accademiasnc.it - Tel.  0975 354107 - 329 3869145


Il corso, è aperto a tutti, ed è a pagamento (senza oneri per la Regione). 

Con il superamento delle prove finali gli allievi conseguono l'ATTESTATO DI QUALIFICA valido a tutti gli effetti di Legge,  su tutto il Territorio Nazionale, per l'esercizio delle professione e per l'assegnazione di qualifica da parte dei Centri per l'Impiego ai fini dell'avviamento al lavoro e dell'inquadramento aziendale.

Legge N. 17 agosto 2005, n. 174